Scippatore 'seriale' con auto, arrestato

Si avvicinava alle sue vittime, donne, e le scippava, facendole rovinare a terra e poi fuggiva in auto. Era la tecnica adottata da un rapinatore seriale, Filippo Salvatore Pavone, di 41 anni, arrestato dalla squadra mobile di Catania dopo, che in poche ore, aveva tentato di mettere a segno tre colpi, due dei quali riusciti. Il primo allarme è stato lanciato da due donne che erano state minacciate di morte se non gli avessero consegnato le borse: le urla delle vittime lo ha messo in fuga. Poco dopo da via Androne è arrivata è la notizia di una coppia di turisti scippati dal guidatore di un'auto che, senza scendere dalla vettura, l'affianca e tira via la borsa alla donna, che cade rovinosamente a terra, e fugge. La scena violenta è ripresa da due telecamere. Infine l'assalto a una terza donna strattonata e scaraventata a terra dal rapinatore mentre faceva rientro a casa nel centro di Catania. La polizia ha recuperato la refurtiva, restituita ai proprietari che si sono complimentati con gli agenti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Catania Oggi
  2. Catania Oggi
  3. Catania Oggi
  4. Catania Oggi
  5. Catania Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Nicolosi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...